Manifesto

Comincia, su zampette incerte, un’esperienza prevedibilmente breve. Breve perché è necessario il contributo e la partecipazione di qualcuno, e noi si parte soli. Poi perché il mondo dei blog è immenso, perché io sono incostante, perché non condivido con molti la passione per la poesia.

Tuttavia, l’idea di un’opera – di qualsiasi genere – open source mi sembra di una bellezza estrema.

Le regole: se l’intuizione viene a me e io produco un testo letterario, tu mi leggi e puoi: volermi correggere per mille motivi, voler dare un contributo alla costruzione della bellezza, voler creare un’opera collettiva, ecc. Ecco, l’obiettivo è quello di creare bellezza, parola abusata il cui concetto è di assoluta necessità per un’umanità migliore. Tu credi che la bellezza sia difficile farla da soli o che cooperativamente si può farla meglio? allora partecipa! Io sento di voler provare questa esperienza, se ti va provaci anche tu.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s